Si intensifica la collaborazione tra Intermed e FabLab. L’obiettivo ultimo è la creazione di protesi 3D personalizzate da utilizzare nei nostri progetti e, perchè no, arrivare a creare laboratori direttamente in loco.

Un primo passo è stato compiuto in Nigeria, dove, durante il nostro ultimo viaggio, abbiamo portato una gamba nuova fiammante alla signora Alphonsine (e per questo dobbiamo ringraziare anche Biomedica su Misura). Date un’occhiata al progetto e potrete vedere la sua incredulità nel provarla!

Qui sotto, invece, alcune foto dell’ultima visita in FabLab per approfondire gli aspetti tecnici e capire cosa migliorare per creare protesi ancora più pratiche e comode. Un grazie speciale a Michele e alla sua magia!